Logo
COMPAGNIA MISSIONARIA
DEL SACRO CUORE
una vita nel cuore del mondo al servizio del Regno...
Compagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia Missionaria
Guardare la creazione con gli occhi di Dio
Posted by Bina Pinho

“Quando leggiamo nel Vangelo che Gesù parla degli uccelli e dice che «nemmeno uno di essi è dimenticato davanti a Dio» (Lc 12,6), saremo capaci di maltrattarli e far loro del male?

Invito tutti i cristiani a esplicitare questa dimensione della propria conversione, permettendo che la forza e la luce della grazia ricevuta si estendano anche alla relazione con le altre creature e con il mondo che li circonda, e susciti quella sublime fratellanza con tutto il creato che san Francesco d’Assisi visse in maniera così luminosa”. ( Laudato Sì n. 221 ss.)

Ultimamente il Papa ha mostrato la sua grande preoccupazione per il degrado del nostro pianeta Terra, con la distruzione di tante foreste, animali selvatici… tutto nella raccolta dei profitti e l'uomo non conta, spesso è costretto a dislocarsi in altre città o Nazioni per cercare mezzi di sopravvivenza. È un fenomeno non solo individuale, ma anche collettivo.

Nell’intero ambiente che ci circonda, forse per mancanza di conoscenza o perché è sempre stato così, molte persone non sono sensibilizzate ad alcuni cambiamenti al fine di creare un ambiente più sano, nel rispetto della natura, prendersi cura delle cose create e amate dal Creatore. Ciò esigerebbe da parte di ogni persona, un modo nuovo di comportamento e di rispetto del creato, una vera conversione.

Quante meraviglie possono contemplare i nostri occhi circondati da una così meravigliosa e incredibile bellezza. Indubbiamente non si può rimanere indifferenti a certi attacchi alla natura, all'uso inadeguato del suolo… Con piccoli gesti che possono sembrare insignificanti ma che crediamo, saranno di grande valore ed espressione di amore per il creato,

Noi: un gruppo di Operatori presenti qui ad Invinha, abbiamo dato vita ad un progetto che sta dando i suoi frutti. Abbiamo iniziato a coinvolgere le famiglie che hanno accettato di aderire e collaborare alla proposta di un cambiamento di stile di vita e di un modo di lavorare.

Abbiamo voluto collaborare con le donne madri di famiglia, di questa località, iniziando dalla costruzione di piccoli orti, e far loro conoscere il grande vantaggio che possono avere con i propri prodotti:

- Una alimentazione più sana e varia, molto importante per la crescita dei bambini soprattutto dove esiste la malnutrizione.

- È possibile anche abbassare il livello di povertà, per le famiglie che non hanno alcun reddito. Questi ortaggi, quando sopravanzano al fabbisogno della famiglia si possono vendere, così possono generare un piccolo potere economico per affrontare ulteriori spese e superare altre eventuali difficoltà.

- Abbiamo anche un pollaio per le galline ovaiole, esso contribuisce al cibo quotidiano e anche alla vendita.

Ma la grande sfida è coltivare senza prodotti chimici, né per concimare il terreno né per distruggere i parassiti. Abbiamo iniziato a fare i nostri fertilizzanti, con paglia, erba, cenere e altro… dopo due mesi si può già concimare la terra e così gli ortaggi sono biologici, ciò contribuisce notevolmente a un'alimentazione sana e contrasta un'altra abitudine non buona, di bruciare la paglia e aumentando la povertà del suolo.

- La dedizione ai giardini, alle piante, ai fiori… sta generando il gusto per il bello; La varietà dei fiori e i diversi colori suscitano il desiderio e la curiosità di conoscerne i nomi, si sviluppa così anche la conoscenza…

Piccoli ma significativi passi come ancora:

- la raccolta differenziata dei rifiuti

- il modo di trattare gli animali e le piante...

- coltivare sentimenti di generosità e tenerezza per proteggere questo mondo che Dio ci ha affidato.

«Questa esaltante missione a voi affidata: essere modello di incessante slancio per la nuova relazione che la Chiesa cerca di incarnare davanti al mondo e al servizio del mondo».

(Statuto cap. 3)

Tenendo conto della dimensione sociale che ci caratterizza come C.M. e come chiesa, siamo chiamati ad agire in fedeltà allo Statuto nell'attenzione e nella dedizione al servizio a favore dei più svantaggiati e lo facciamo lavorando con loro.

La figura di San Giuseppe, uomo umile, fedele, laborioso… insegnaci a curare e ad operare con generosità e tenerezza per proteggere questo mondo che Dio ci ha affidato. 

Condividi l'articolo su:
Logo
COMPAGNIA MISSIONARIA DEL SACRO CUORE
Via A. Guidotti 53, 40134 - Bologna - Italia - Telefono: +39 051 64 46 472

Follow us on Facebook