Logo
COMPAGNIA MISSIONARIA
DEL SACRO CUORE
una vita nel cuore del mondo al servizio del Regno...
Compagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia MissionariaCompagnia Missionaria
Compagnia Missionaria del Sacro Cuore
 La COMPAGNIA MISSIONARIA DEL SACRO CUORE è un istituto secolare, che ha la sede centrale a Bologna, ma è diffuso in varie regioni d’Italia, in Portogallo, in Mozambico, in Guinea Bissau, in Cile, in Argentina, in Indonesia.  All’istituto appartengono missionarie e familiares Le missionarie sono donne consacrate mediante i voti di povertà, castità, obbedienza, ma mantengono la loro condizione di membri laici del popolo di Dio. Vivono in gruppi di vita fraterna o nella famiglia di origine o da sole. I familiares sono donne e uomini, sposati e non, che condividono la spiritualità e la missione dell’istituto, senza l’obbligo dei voti.
News
  • 15 / 03 / 2019
    FESTA DELL\'ECCOMI
    A S. Antonio Abate (Italia) il 24 marzo; a Funchal (Madeira) il 27 marzo; in Guinea Bissau il 30 mar... Continua
  • 15 / 03 / 2019
    FESTAS DO EIS-ME AQUI
    Em Santo António Abate (Itália) , 24 de março; en Funchal (Madeira), 27 de março; na Guiné, 3... Continua
  • 15 / 03 / 2019
    FIESTAS AQUI ESTOY
    En San Antonio Abad (Italia) el 24 de marzo; en Funchal (Madeira) el 27 de marzo; en Guinea Bissau e... Continua
  • 11 / 03 / 2019
    CONSEJO CENTRAL
    8 - 10 de mayo 2019, en Bolonia... Continua
  • 11 / 03 / 2019
    CONSELHO CENTRAL
    8 - 10 de maio de 2019, em Bolonha... Continua
  • 11 / 03 / 2019
    CONSIGLIO CENTRALE
    8 - 10 maggio 2019, a Bologna... Continua
la sfida di continuare a crescere
 
E' una grande gioia poter condividere  l’esperienza positiva che  ci è stata donata con l’Incontro CM Argentina dal 17 al 21 agosto di quest’anno nella città di Resistencia, provincia del Chaco. Il nostro cammino fraterno da molti anni è segnato da un appuntamento annuale: gli esercizi spirituali insieme alle nostre sorelle del Cile seguito sempre da altri due incontri di riflessione sulle nostre realtà. Alla fine di giugno già stavamo preparandoci a questo evento con la nostra preghiera. In questo modo siamo riuscite poi a superare le varie difficoltà che si sono presentate. In un clima di serenità e fraternità abbiamo vissuto e condiviso i vari momenti di ogni giorno: una grande fedeltà alla preghiera della liturgia delle ore, un enorme collaborazione per tutto quanto riguardava la cucina: pranzo e altro…tutto con uno spirito di offerta di noi stesse e di quanto si era vissuto nell’Eucaristia. Il tema scelto come riflessione è stata la Lettera Apostolica di Papa Francesco: ”Misericordia et misera” che ci aiutato a ripensare sulla tappa post giubileo dell’Anno della Misericordia. Un pomeriggio abbiamo avuto il tempo per condividere alcune foto di questi 20 anni di storia CM in Argentina. Un momento che ha fatto rivivere buoni ricordi alle missionarie che hanno vissuto questi anni e a noi ultime arrivate, ci ha dato la possibilità di conoscere ancora di più la nostra storia CM. Abbiamo terminato questo incontro ricordandoci l’importanza della verifica periodica in una vita di gruppo, una riflessione che è stata di aiuto e stimolo per tutte. Infine abbiamo concluso il nostro incontro dicendo GRAZIE a Gesù che di nuovo ha rinnovato la sua fedeltà in ciascuna di noi, consacrate a Lui. Un grazie a sua Madre Maria, nostra Madre, perché sempre ci guida e ci custodisce. Ci siamo salutate reciprocamente con un arrivederci tutte a gennaio del prossimo anno a Cordoba, dove realizzeremo i nostri prossimi esercizi. “Su di noi rimangono sempre rivolti gli occhi misericordiosi della Santa Madre di Dio. Lei è la prima che apre la strada e ci accompagna nella testimonianza dell’amore. La Madre della Misericordia raccoglie tutti sotto la protezione del suo manto, come spesso l’arte l’ha voluta rappresentare. Confidiamo nel suo materno aiuto e seguiamo la sua perenne indicazione a guardare a Gesù, volto raggiante della misericordia di Dio. (Misercordia et Misera n. 22).
prima consacrazione
 
TU NON ABBANDONI L’OPERA DELLE TUE MANI Abbiamo vissuto con grande gioia la prima emissione dei voti di Andrea e Silvia. Al termine di un anno in cui non sono mancate le prove, ci siamo rallegrate nel Signore perché ha riversato abbondantemente la sua grazia su di noi. Al termine del ritiro annuale dove abbiamo partecipato missionarie, familiares e amici della CM del gruppo dell’Argentina e del Cile, c’è stata l’Eucaristia, presieduta da p. Guillermo Exner scj e dal p. Roberto Silva, un amico CM. Durante l’Eucaristia, Andrea e Silvia hanno detto il loro sì alla chiamata che il Signore ha loro rivolto e pensato da tutta l’eternità. Grazie a tutte e a tutti per le vostre preghiere. Abbiamo sentito la vicinanza di ciascuno e abbiamo lodato Dio per tutta questa famiglia CM che, con umiltà e amore, cerca di rispondere alla volontà del Padre. Nei giorni successivi abbiamo vissuto l’Assemblea, organizzata dai gruppi del Cile e Argentina, dove abbiamo programmato l’anno 2014. Come CM dell’America Latina abbiamo condiviso i punti più significativi della Lettera Programmatica. Poi il gruppo dell’Argentina ha fatto la revisione della vita di gruppo. Abbiamo iniziato un anno pieno di speranza e di gioia, con l’impegno di comunicare, nel quotidiano, tutta la ricchezza che abbiamo ricevuto in questi giorni passati insieme. In comunione con tutti. Graciela Magaldi GRATITUDINE E GIOIA Carissime Missionarie, pace e bene nel Signore, datore di ogni bene! Ringrazio anzitutto il Padre della misericordia che ci ha chiamato, ciascuna di voi per aver risposto e per averci accompagnate in questo cammino. In modo particolare voglio ringraziarvi perché, nella mia malattia, mi sono sentita vicina a ciascuna ed ho sperimentato “l’essere sostenuta con l’amore e la preghiera dei miei fratelli”. Con profonda gioia il 23 febbraio scorso, Silvia ed io, abbiamo fatto la nostra prima emissione dei voti, al termine del ritiro annuale della CM in Cile e Argentina. La celebrazione fu presieduta da p. Guillermo Exner scj e con la partecipazione di p. Roberto Silvia (pro vicario della nostra arcidiocesi). La cerimonia è stata molto intensa e seguita dal pranzo e canti, quale espressione di comunione e di fraternità. E’ stato per noi un grande regalo il poter condividere la nostra gioia della consacrazione via skype con Martina e Serafina e, attraverso di loro, abbiamo sentito la comunione con tutte le nostre sorelle missionarie. Continuiamo a vivere in comunione e ritroviamoci insieme in ogni eucaristia. Andrea Ramirez
lontane e insieme
 
Dalla fine di maggio fino al 22 giugno, Orielda e Lucia Maistro, hanno visitato e incontrate le nostre missionarie e familiares presenti in Cile e Argentina Con il trascorrere dei giorni in Cile, è arrivato il momento di partire per l’Argentina dove la prima tappa prevedeva di arrivare a Cordoba per incontrare Irma, responsabile della formazione dell’Argentina, che a causa della sua momentanea situazione di salute precaria, non poteva partecipare all’incontro con tutto il gruppo a Resistencia previsto per il 19-21 giugno. Abbiamo avuto la gioia di stare con lei 2 giorni e condividere insieme gioie e dolori, speranze e sogni, offerta e sacrificio vissuto davvero con spirito di abbandono e di fiducia nel cuore di Cristo. Ci siamo lasciate con la certezza che la preghiera di tutte e la sua offerta quotidiana ci avrebbe permesso di vivere comunque unite anche se fisicamente lontane. Poi la seconda tappa in Argentina è stata quella di Santa Fè dove abbiamo incontrato altre 3 missionarie (Leticia, Kuki e Marta); qui ci siamo fermate 3 giorni e abbiamo avuto la possibilità di dialogare con ciascuna, pregare insieme, vivere insieme la solennità del Sacro Cuore, festa per noi della Compagnia Missionaria particolarmente importante. Che dire? Si fa sempre esperienza della bellezza e della gioia di potersi incontrare e ogni incontro è sempre nuovo e carico di vita. Viaggiando di luogo in luogo si tocca con mano come sia importante ritrovarsi e ridirsi gli aspetti fondamentali del nostro carisma e del nostro modo di viverlo e incarnarlo nella vita di tutti i giorni. Dopo la permanenza di alcuni giorni a Santa Fè il nostro programma prevedere una sosta prolungata a Resistencia (nel Chaco) dove c’è stato un fine settimana di incontri con tutto il gruppo della CM presente attualmente in Argentina che si è concluso con la festa della consacrazione di Rosa avvenuta il 21 giugno nella sua parrocchia a Resistencia. Qui a Restistencia abbiamo incontrato davvero tutte personalmente e in gruppo che attualmente è composto da: 7 consacrate, 2 nel primo periodo della formazione e altre che si stanno avvicinando a questa nostra famiglia per un discernimento vocazionale. Le sfide che l’Argentina ci offre sono sempre tante dovute soprattutto alle distanze che separano le diverse missionarie visto che alcune vivono in zone diverse distanti anche 700 Km; trovarsi non è facile sia per le distanze sia per situazioni economiche precarie che a volte non permettono spostamenti. Ma la buona volontà c’è e il desiderio di incontrarsi pure e questo se non altro motiva e sprona a vivere almeno insieme 3 momenti scanditi durante l’anno che il gruppo dell’Argentina si è dato come tappa fissa tutte insieme; poi ciascuna missionaria si incontra comunque con quelle che abitano vicino ogni mese per il ritiro e altri momenti.[img2bcx] Il nostro viaggio si è concluso con le festa della consacrazione di Rosa avvenuta alla fine dei nostri incontri il 21 giugno: la celebrazione è stata presieduta dal vescovo…una celebrazione semplice ma solenne, che ha visto la partecipazione di diversi sacerdoti, dehoniani e diocesani, familiari e parenti di Rosa, le persone della parrocchia dove Rosa è cresciuta, diverse religiose di altri istituti…amici vari. Lì Rosa ha emesso i suoi primi voti di castità, povertà e obbedienza secondo lo Statuto della CM. Così il gruppo dell’Argentina piano piano cresce e questo nuovo Sì di Rosa a Dio diventa per tutte noi un richiamo a vivere ancora una volta questa consegna della nostra vita al Cuore di Cristo. La solennità della celebrazione, la gioia del Sì di Rosa, la sua donazione, il suo ECCOMI a Dio nella Compagnia Missionaria è stato per tutte noi motivo di festa che abbiamo avuto la gioia di vivere alla fine della celebrazione nei locali della sua parrocchia. In questa celebrazione mancavano Irma e Anna Maria Benegas entrambe missionarie da alcuni anni e entrambi assenti per seri motivi di salute…la loro assenza fisica, offerta da entrambe al Cuore di Cristo, è stata comunque per noi un motivo in più per sentirle presenti più che mai! A Rosa, alle nuove che hanno iniziato, Silvia e Andrea, a tutto il gruppo del Cile e dell’Argentina va il nostro grazie e il nostro ricordo!
nuova sede della compagnia missionaria in argentina
 
Abbiamo davvero una buona notizia da condividere, un grande anelito della CM argentina che si è finalmente realizzato e, come sempre, il Padre non si lascia vincere in generosità, ma ci ha dato molto di più di quanto potevamo pensare o sognare…Oggi è una realtà avere la nostra sede. Il giorno 7 maggio, vespri della festività della nostra Madre, sotto l’invocazione di Maria di Lujan, Leticia e Andrea hanno cominciato a vivere nella casa che sarà la nostra sede per i prossimi 5 anni; la casa che fino all’inizio di quest’anno era il postulantato della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore. Questa casa che molte volte ci ha ospitato per i nostri incontri, adesso ci sfida a farne una Betania e anche un luogo in cui ogni fratello che arrivi si trovi con l’amore che scaturisce del Cuore di Cristo. Nella domenica 13 maggio – festa della Madonna di Fatima – nella messa comunitaria, P. Héctor González scj, ci ha presentato alla comunità parrocchiale, spiegando brevemente ai membri della comunità chi eravamo e che da questo momento in avanti siamo noi a gestire la casa. Ci sentiamo veramente accompagnate da nostra Madre, che scopriamo presente in ciascuno dei nostri passi, così come in tutta la storia della Compagnia Missionari. [img2bcx]I giorni 19 e 20 maggio abbiamo tenuto il nostro incontro come CM argentina già a casa nostra, in coincidenza con la festa dell’Ascensione del Signore. Con la speranza di sapere che Lui è il senso della nostra vita e che ci mostra il cammino verso il seno del Padre, vogliamo accogliere la missione di annunciare e testimoniare che Lui è vivo e presente in mezzo a noi. Abbiamo riflettuto insieme su la nostra identità e la nostra appartenenza alla CM. Quest’essere parte della grande Famiglia che Dio ci ha regalato, pensando a ciascuna di noi. Che tutto sia per la gloria e la lode di Colui che ci ha chiamato per nome ad essere con Lui!!!
ritiro e incontro dei due gruppi cm di cile e argentina
 
Con grande gioia abbiamo partecipato al ritiro annuale a Còrdoba (Argentina) sia come missionarie argentine che cilene, insieme ad altre persone amiche della Compagnia Missionaria, che stanno facendo passi avanti per diventare familiares in Argentina. Ci ha accompagnato p. Guillerno Exner s.c.j. ed ha predicato Maria Elena Curuchet, laica e nostra amica. In tutti eravamo 19 persone. Al termine del ritiro, abbiamo fatto un lavoro insieme tra missionarie del Cile e dell’Argentina. A partire dal materiale di riflessione che avevamo raccolto nel ritiro, che aveva come obiettivo quello della ricerca di come essere “segno e profezia”, ci siamo dati un programma da vivere quest’anno sia come missionarie che come familiares e amici CM, che è il seguente: “In comunione e oblazione, segno di amore a servizio della Riconciliazione, con coraggio e fiducia”. Ci siamo ispirate ad una lista di parole che ci avevano toccato in profondità nei giorni del ritiro, incentrati sulla “Lettera Programmatica”, che chiamiamo “L’ABC di un nuovo stile di vita”. Ci siamo impegnate a preparare per la festa del 25 marzo e del Sacro Cuore di Gesù un materiale semplice per pregare sia in Argentina che in Cile nei giorni precedenti a queste Feste a noi care come CM. Il materiale per il 25 marzo lo preparerà il Cile e quello per il Sacro Cuore di Gesù noi argentine. Quando lo avremo preparato, lo condivideremo con tutti i gruppi. Nell’incontro tra i nostri due gruppi abbiamo condiviso il nostro cammino e tentato di capire come si può configurare nel presente e nel futuro uno spazio CM in America Latina. E’ stato molto positivo e incoraggiante per tutte. Gruppo Argentina: nuove vocazioni Attualmente sono tre le interessate a fare un cammino dentro la CM come missionarie. Hanno già iniziato a fare un serio discernimento e sono decise ad entrare nel nostro Istituto. Silvia 35 anni e Andrea 34 sono di Resistencia. Silvia ha partecipato durante tutto quest’anno agli incontri di gruppo degli amici e durante il ritiro annuale di quest’anno ci ha manifestato la sua inquietudine al riguardo. Ella lavora in una clinica, nel settore amministrativo. Andrea lavora come ausiliare in un laboratorio di analisi biochimiche. La terza è Natalia, insegnante, di Cordoba. E’ rientrata da poco da un’esperienza di lavoro nel sud dell’Argentina. Da vari anni ella partecipa al nostro ritiro annuale. Ha chiesto ad Irma di poter iniziare il cammino dentro la CM. Siamo molto contente e grate al Signore per queste nuove sorelle che, speriamo, diventino nel futuro parte effettiva del nostro Istituto. Qui a Resistencia, come sapete c’è Rosa che sta facendo il secondo anno del Biennio di formazione, accompagnata da Irma come responsabile della formazione in Argentina, Come gruppo in Argentina abbiamo fissato le date dei nostri incontri di quest’anno e ve le comunichiamo perché ci possiate accompagnare con la preghiera, certe che in ogni incontro sentiamo che tutta la Compagnia Missionaria si fa presente in una vera comunione di spirito. Le date sono: 13-15 giugno a Resistencia; ottobre 10-12 a Santa Fe. Il ritiro annuale del 2010 sarà dall’8 al 14 febbraio ad Alta Gracia – Còrdoba. Rimaniamo sempre in comunione
1 . 2 .
Logo
COMPAGNIA MISSIONARIA DEL SACRO CUORE
Via A. Guidotti 53, 40134 - Bologna - Italia - Telefono: +39 051 64 46 472

Follow us on Facebook